Nessuna traccia dei bambini che si prostituivano allo stadio San Nicola. A sentire il funzionario dell’Ufficio Immigrazione, il Tribunale non glieli ha neppure affidati e quindi nessuna misura di tutela. Semplicemente non si sa che fine abbiano fatto.

Non lo sanno i Servizi sociali, non lo sanno alla Comunità da dove almeno una delle ragazzine è scappata, non lo sanno negli altri campi rom, non lo può dire chi indaga, ammettendo lo sappia.

La iena Toffa se n’è tornata a Milano senza risposte e in questo Bari ha dato ancora una volta l’immagine peggiore di sè. Nessuna notizia di quei bambini che al posto di giocare e andare a scuola si prostituivano con il benestare di genitori e altri parenti.

Gli stessi bambini con i quali avevamo parlato alcuni mesi fa andando al campo allestito nella zona dello stadio San Nicola. Semplicemente non è dato sapere che fine abbiano fatto, sempre che davvero non siano solo spariti senza essere stati in grado di prendersi cura di loro. E qualcuno in rete già scrive: “Fate un’altra fiaccolata e pretendete di sapere”.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here