A Japigia i Carabinieri hanno notato due giovani pregiudicati baresi, L.V. di 32 anni e A.O di 26, muoversi con fare sospetto. I militari hanno seguito e pedinato i due soggetti gia’ esperti di spaccio e di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Durante tale fase, i due malviventi si sono recati presso l’abitazione di un altro giovane pregiudicato, il  43enne L.A. anche lui barese, con il quale si sono intrattenuti per diverso tempo all’interno del suo appartamento.

I militari, sospettando che si stesse svolgendo un’attività illecita, hanno ritenuto opportuno intervenire sorprendendo i tre giovani mentre confezionavano centinaia di dosi di cocaina. Nell’abitazione hanno così rinvenuto e sequestrato materiale per il confezionamento ed un bilancino di precisione, oltre alla somma in contanti di 850 euro, risultata provento dello spaccio.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO