Sorpreso da una pattuglia di motociclisti della Polizia Municipale subito dopo il furto di una Vespa, ha provato a fuggire, ma è stato bloccato è stato arrestato. I fatti si riferiscono al pomeriggio di ieri, quando gli uomini della Polizia Municipale hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 38enne di Milano residente a Bitonto, già noto alle forze dell’ordine con precedenti specifici.

Gli agenti, in perlustrazione su corso Vittorio Veneto, hanno notato il conducente di una Vespa Bianca senza casco, che alla vista degli agenti ha bruscamente cambiato direzione di marcia. Gli uomini della Polizia Municipale sono riusciti subito a bloccarlo, recuperando il motoveicolo appena rubato. In un borsello, che l’autore del furto aveva tentato di disfarsi, sono stati rinvenuti, e poi sequestrati, arnesi atti allo scasso. Portato al Comando per gli accertamenti di rito, l’uomo è stato identificato e posto agli arresti domiciliari per furto ed è in attesa del giudizio con il rito per direttissima che si svolgerà lunedì mattina.

Stampa Articolo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO