Nel salotto della musica, il primo ad essere completato della nuova via Sparano, spuntano i cestini per gettare i rifiuti. La notizia, data così, sembra positiva. Peccato che gli arredi urbani scelti siano di dubbio gusto, per usare un eufemismo. Soprattutto sembrano datati, e anche tanto.

La speranza, anzi l’augurio, è che siano delle sistemazioni temporanee per permettere ai cittadini baresi, o almeno a quelli civili, di non gettare rifiuti per terra. Se così non fosse sarebbe l’ulteriore dimostrazione che il progetto per il Restyling di via Sparano è nato male e finirà anche peggio.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO