Chi fa da sé fa per tre, recita il famoso motto. Ma non sempre i modi di dire vanno seguiti alla lettera. Il “minchia parking” immortalato in via Maggiore Turitto a Bari ne è un esempio lampante.

Da quanto abbiamo potuto apprendere, l’uomo non riuscendo a trovare un parcheggio normale, dopo infiniti giri ha deciso di “crearsi” il posto da solo: si è fermato, ha spostato il cassonetto sul marciapiede e al suo posto ci ha infilato la propria aiuto.

Ovviamente ai residenti presenti in quel momento la cosa non è passata inosservata, anzi, a qualcuno il gesto non è per niente piaciuto tanto da chiamare la Polizia Locale. Gli agenti intervenuti, però, non hanno potuto fare molto: l’uomo non è più tornato alla sua auto e non c’era nessuna prova che il cassonetto sia stato spostato proprio da lui. Insomma: è la parola di un cittadino contro un altro.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO