Quando la fede ti chiama, devi necessariamente rispondere. Nel caso in cui ti trovi in macchina, devi scendere e abbandonarla in qualsiasi posto ti trovi. Credo che questo sia stato il pensiero dell’automobilista che ha lasciato la macchina sull’isola di traffico proprio di fronte la chiesa San Marcello.

Il guidatore ha dato vita ad un vero e proprio minchia parking “religioso”, il modo di parcheggiare ormai diventato un abitudine dei baresi. La zona è via Fanelli, allo sbocco della nuova rotonda che ha alleggerito il traffico della zona, ma che non fa desistere i parcheggi selvaggi.

Dalla foto, inviataci da un nostro lettore, la macchina è perfettamente al centro della strada, parcheggiata a metà tra l’isola di traffico e le strisce pedonali e in più blocca in parte il passaggio delle biciclette sulla pista ciclabile. Speriamo che la necessità del guidatore sia durata poco e che abbia tolto in fretta la macchina.

Stampa Articolo
Loading...

1 COMMENTO

  1. Quell’isola di traffico viene ormai trattata come un “parcheggio regolare”, probabilmente quando ha parcheggiato era più pieno di auto parcheggiate, mentre al momento della foto sembrava curiosamente isolata…

LASCIA UN COMMENTO