Prima o poi doveva succedere, era solo questione di tempo.Tanti baresi sono convinti che la nuova via Sparano assomigli a un cimitero. Non abbiamo resistito e così, con fiori e lumini siamo andati a celebrare il primo funerale nel tratto della via dello shopping già oggetto del restyling.

“Una prece – si legge nel messaggio di un amico – qui c’era via Sparano da Bari”. Possiamo dire di aver completato l’effetto cimitero, le lapidi sono pronte e lo shopping può continuare. Ovviamente ironizziamo sul malcontento diffuso seppure, come dice Vanni Marzulli: “Prima di esprime un giudizio tutti insieme, aspettiamo la fine”.

print
Loading...

3 COMMENTI

  1. quelle che fanno le finte chic…e poi ti rispondono..” è assai il danno..”…da mignolo alzato…

  2. Sarò sincero: a me via Sparano così piace; piuttosto quello che non sopporto più è vedere Bari, in generale, distrutta dai “lavori in corso” ora per la fibra, ora per un’altra cosa.

    Ad esempio l’asfalto del ponte inaugurato a settembre 2016, dalla parte di via Tommaso Fiore è stato già sfondato un paio di volte! Ma ci Je adaver?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here