Accessoriate, Ada la donna in carriera

Sostenere un colloquio di lavoro con una lanciatissima donna in carriera? Certo può succedere. Se il colloquio, però, è per la ricerca di un fidanzato a lungo termine per eventuale matrimonio, qualche perplessità può sorgere.

Accessoriate, Rubina professoressa di corteggiamento

Ogni uomo, almeno una volta nella vita, ha tentato un approccio galante con la donna dei suoi sogni, e ha miseramente fallito. Alzi la mano chi non c'è mai passato.

Accessoriate, Viviana la terapeuta

Il 16 maggio al Teatro Rossini di Gioia del colle, andrà in scena Accessoriate, lo spettacolo diretto da Annabella Calabrese liberamente tratto da “The Bagagge” e “In her shoes” di Gloria Kalderòn Kellet.

Accessoriate, verso il debutto

Tra pochi giorni si va in scena, il 16 maggio a Gioia del Colle debutta "Accessoriate" di Annabella Calabrese, liberamente tratto da “The baggage” e “In her shoes”di Gloria Calderòn Kellett.

I No Blame sono tornati!

Dopo l'annunciato scioglimento e un arresto forzato di quasi due anni, il gruppo si è ritrovato in versione leggermente rinnovata e con un sound differente. Ci hanno regalato in esclusiva un pezzo dal nuovo disco ed una lunga chiacchierata

A modo loro, i Mai Personal Mood

Se ne parla molto in giro e li inseguivamo da un po'. Complice un importante evento musicale svoltosi a Bari, li abbiamo incontrati e intervistati.

Accessoriate, dietro le quinte dello spettacolo. I costumi di Marella Campagna

Il giorno del debutto si avvicina. Il 16 maggio, al Teatro Rossini di Gioia del colle, andrà in scena Accessoriate, lo spettacolo diretto da Annabella Calabrese liberamente tratto da “The baggage” e “In her shoes” di Gloria Kalderòn Kellet, e per quella data deve essere tutto pronto. Si lavora alacremente quindi. Per avere qualche anticipazione abbiamo incontrato la giovane e già affermata stilista barese Marella Campagna, curatrice dei costumi.

Faccia a faccia con I Volti di Elena

Li abbiamo intervistati a caldo, subito dopo la loro esibizione in un importante contest musicale. Alla prima uscita con la formazione rivisitata, hanno proposto un pezzo nuovo. Probabilmente amano giocare a carte scoperte e allora abbiamo approfondito alcuni aspetti delicati dell'essere musicisti.

Una Voce da Pub, il giorno dopo. Capitolo 14. Epilogo

È finita. Mercoledì 24 aprile si è svolta la finale di Una Voce da Pub, il contest ideato da Marco Protano in cerca della voce perfetta per le serate con gli amici. Si è concluso con una serata di altissimo profilo, presentata da William Volpicella con la giusta dose di ironia e formalità. La giuria tecnica aveva Nabil Salameh dei Radiodervish in qualità di presidente, come giurati Serena Fortebraccio e Gabriella Schiavone delle Farualla, Alessandro Pipino dei Radiodervish, Pino Porsia già nei Folkabbestia, Angelo Pantaleo già negli al daraWish e Luciana Manco giornalista di Losthighways, oltre al sottoscritto. Scusate se è poco direbbe qualcuno.

I Seguaci dell’Hobbit sulle orme di un Sogno

Li avevamo casualmente ascoltati dal vivo tempo fa e ci erano piaciuti. Guidati dalla singer Fabiola, I Seguaci dell'Hobbit si apprestano alla pubblicazione dell'ep Maschera da cui hanno già estratto un singolo che sul web è andato molto bene.

Formazione

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli