ESCLUSIVO – Bufera 118, coordinatore De Giosa: «Il sistema va cambiato. Spero accada con le mie dimissioni»

3
607
«Credo a breve, se non brevissimo proprio, di lasciare il tutto e basta, perché così per come si è messa attualmente la situazione non è assolutamente gestibile. Così per come si sono messe, le associazioni di volontariato hanno poco a che fare col volontariato, onestamente». Sono queste le parole con cui il dottor Marco De Giosa, coordinatore del 118 di Bari e provincia, ci ha annunciato, in un'intervista esclusiva, con le immagini di Costantino Freda, di voler rassegnare le sue dimissioni dal ruolo di responsabile del servizio. Ma le rivelazioni del coordinatore dimissionario non si fermano a questo. A ruota libera, il dottor De Giosa si sfoga sulla situazione del 118 a Bari e sulle tante cose che non vanno.

ESCLUSIVO – Bufera Petruzzelli, ecco le foto delle scene della Sonnambula: identiche a quelle svizzere

0
374
BARI - Ormai è acclarato: per "La sonnambula", nel laboratorio del Petruzzelli - nella zona industriale - si sta procedendo alla realizzazione delle stesse scenografie del St. Gallen. Le foto esclusive, che pubblichiamo a fondo pagina, pervenute in redazione in forma anonima, sono l'ulteriore prova (casomai ancora ce ne fosse bisogno) di come il "nuovo allestimento" sia in realtà una riproposizione di una produzione già andata in scena.

118 Bari, spunta un presunto caso di mobbing

0
587
BARI - Una nuova tegola si abbatte sul 118 dopo le improvvise dimissioni annunciate ai nostri microfoni dal dott. Marco De Giosa, coordinatore del servizio.

ESCLUSIVA – Inchiesta 118, il coordinatore De Giosa ai nostri microfoni: “Mi dimetto”

12
612
Clamoroso sviluppo nell'inchiesta condotta da bari.ilquotidianoitaliano.it sulla gestione del 118 a Bari.

Bufera Petruzzelli, Schittulli: «Scriverò ai Soci Fondatori»

0
414
Anche il Presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli sostiene la richiesta di trasparenza e chiarezza portata avanti da bari.ilquotidianoitaliano.it nella gestione della Fondazione Petruzzelli.

Sono il nipote di un “truffatore” e di un venditore di ambulanze. Il 118 è malato con o senza...

2
1026
Mi chiamo Antonio Loconte, sono nato a Bari il 29.10.1978; sono giornalista professionista dal 21 gennaio 2003, ma soprattutto sono nipote dell'ex presidente dell'Oer (arrestato e sotto processo) e sono nipote di un venditore di ambulanze.

Bufera Petruzzelli, Presidente Amtab Binetti: «C’è qualcosa che non va»

0
577
Abbiamo fatto leggere anche al presidente Amtab, Tobia Renato Binetti, l'ormai tristemente famosa frase comparsa nella gara d'appalto peri i costumi dell'Otello, indetta dal Petruzzelli. La reazione del dirigente dei trasporti municipalizzati di Bari è di ovvio dissenso.

Bufera Petruzzelli, tace persino Vendola. Ci perdoni Presidente ma adesso sa

0
339
Carissimo Presidente Vendola, come potremmo farci perdonare? Lei ha ragione da vendere: oggi, probabilmente non era il momento più opportuno per chiederle delucidazioni e pareri sull'operato della Fondazione Petruzzelli. C'era l'inaugurazione del "trenino" che collega Bari all'aeroporto di Palese, era giusto che l'occasione avesse il suo opportuno momento di gloria. Le chiediamo scusa se l'abbiamo "aggredita" con le nostre domande sull'ambiguità dell'operato della gestione commissariale del teatro.

Bufera Petruzzelli, consigliere regionale Attanasio: «Doveroso intervenire»

0
334
Abbiamo fatto leggere al consigliere regionale Tommaso Attanasio una delle frasi poco chiare nella procedura per la gara d'appalto, indetta dalla Fondazione Petruzzelli, per la realizzazione dei costumi per l'Otello. «Doverosamente dobbiamo capire cosa succede e intervenire. Anzi forse è meglio prima intervenire e poi capire»

Bufera Petruzzelli, consigliere comunale Ladisa: «La Fondazione ha fatto cose che non andavano fatte»

0
582
BARI - Arrivano le prime reazioni e commenti alla bufera che da giorni investe la Fondazione Lirico sinfonica Petruzzelli in merito alle procedure poco chiare per le gare d'appalto indette. «La Fondazione Petruzzelli ha fatto tante cose che non andavano fatte».