Come difendersi dalla informazione fasulla, sette modesti tentativi di legittima difesa.

N.1
Pareggio di bilancio in Costituzione
Il pareggio di bilancio in costituzione è stato presentato come una necessità ineludibile per la ripresa economica dell’Italia. Sapete quanti paesi hanno previsto l’obbligo di pareggio di bilancio nelle loro COSTITUZIONI? Nessuno, solo l’Italia ha questo privilegio.

N.2
Sanzioni economiche alla Russia
Siamo il primo caso nella storia che il paese che promuove le sanzioni economiche a danno di un altro paese è quello maggiormente danneggiato dalle sanzioni. Abbiamo approvato una piano di sanzioni contro la Russia ma la nazione più svantaggiata è la nostra.
E mentre proseguiamo in queste sanzioni suicide, gli USA che sono il paese per il quale ci siamo genuflessi sta stipulando accordi commerciali con la gestione delle risorse energetiche. Trump ha nominato segretario di stato il suo uomo più vicino agli interessi della Russia.

N.3
Flussi migratori
Mentre l’informazione parla di immigrati che sbarcano sulle nostre coste nessuna parla degli altrettanti giovani italiani che vanno a lavorare all’estero.

N.4
Politica dell’austerità
Il nostro presidente del consiglio ci invita a non essere lamentosi e ci invita ad una modalità di vita all’insegna del sacrificio. Qualcun altro cerca di convincerci che siamo vissuti al di sopra dei nostri mezzi.

N.5
Legge elettorale
Cercano di convincerci che bisogna aspettare la sentenza della Corte Costituzionale per elaborare una nuova legge elettorale a prova di anticostituzionalità. Ma davvero dobbiamo pensare che non ci siano politici e giuristi in grado di elaborare una legge elettorale in grado di superare le ipotesi di anticostituzionalità? Ci sono studenti del primo anno di legge che saprebbero avanzare una serie di proposte elettorali a prova di anticostituzionalità.

N.6
Il curriculum recente del nostro presidente del consiglio Gentiloni
Un politico si distingue dagli altri dalla sua capacità di intuire situazioni e rapporti che ad altri non sono chiari. Il fasullo rapimento delle due ragazze in Siria ha avuto l’allora nostro ministro agli esteri Gentiloni muoversi con collaudata intuizione politica. Tutti coloro che avevano un minimo di conoscenza ed esperienza del medio oriente e di ONG ne rilevavano l’anomalia. Solo il nostro Ministro pagava 11 milioni di euro di riscatto non si sa a chi e si faceva fotografare con le fasulle ragazze. Un milione di euro mancava già alla consegna. Nel dubbio un politico attento evita almeno di farsi i fotografare.

N.7
Il ruolo nella NATO dell’Italia
La Nato è diventato il braccio armato della politica estera degli USA. Aveva un senso ed un ruolo quando c’era il patto di Varsavia. Anche in questo caso prima che ci si faccia anticipare da Trump sarebbe il caso di uscire da una struttura militare che non è nell’interesse dell’Italia, struttura nella quale non abbiamo nessun ruolo apicale. La Nato è comandata solo ed esclusivamente da Militari americani. Noi per questo impegno abbiamo nel suolo italiano un centinaio di testate nucleari e nessun interesse geopolitico. Quale dovrebbe essere per un governo non condizionato una campagna funzionale agli interessi dell’Italia? Uscire dalla NATO.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here