Parcheggio (finalmente) gratuito per i disabili nelle aree di sosta del Cimitero e della Rossani. Arriva dunque una soluzione di buon senso a un problema assurdo che aveva scatenato aspre polemiche fuori e dentro Palazzo di Città con il consigliere Caradonna in prima linea.

A stabilire le nuove regole di accesso ai due grandi parcheggi cittadini è direttamente l’Amtab con l’ordine servizio 183 firmato dal Direttore Generale Francesco Lucibello che recepisce le indicazioni in merito del Comune.

A partire dall’8 giugno è dunque consentita la sosta gratuita alle autovetture con un diversamente abile a bordo. Per usufruire di questo che, ricordiamo, è un diritto garantito dalla legge, sarà obbligatorio esibire il regolare pass “Cude”.

Adesso l’area sosta e la ripartizione sistemi informativi sono incaricati di predisporre quanto occorre per l’attivazione dei dispositivi Rfid da applicare ai contrassegni Cude dei richiedenti aventi diritto in attesa di automatizzare in tempi brevi le procedure di accesso.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO