Ma dove vai bellezze in bicicletta, cantava Silvana Pampanini. Da nessuna parte, potremmo dire in questo caso. Vi ricordate le pattuglie della Polizia Municipale “bici montate”, ovvero destinatarie delle 10 biciclette elettriche a pedalata assistita presentate in pompa magna a metà dicembre?

Bene, anzi, male. Da qualche tempo, infatti, giacciono tristemente abbandonate e non più utilizzate dopo aver percorso i primi pochissimi chilometri: “C’è un problema tecnico – ci ha detto il comandante Nicola Marzulli – le abbiamo usate nel periodo di Natale, ma poi abbiamo scoperto che le batterie non sono sufficienti a garantire la copertura del turno di lavoro. A metà più o meno si scaricano e a quel punto, data la pesantezza del mezzo, diventa impegnativo per il personale continuare a spostarsi e rientrare al comando”.

“Abbiamo chiesto di attrezzare una postazione di ricarica nell’atrio a Palazzo di Città – ha aggiunto – ma per problemi vari la Soprintendenza non ha dato il via libera. Aspettiamo a breve quelle nuove, in realtà dovevano arrivare la settimana prima del G7, ma la ditta non ce le ha ancora consegnate”.

“Appena arrivano ripartiamo – ha concluso Marzulli – abbiamo anche acquistato 40 motorini che abbiamo già ricevuto e saranno presentati a breve dal sindaco”.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here