Dopo una settimana di stampo praticamente invernale fra tramontana, piogge e freddo, la primavera è pronta a tornare alla carica regalando un ponte del 25 aprile stabile e soleggiato.

Il merito sarà dell’alta pressione che proteggerà, almeno per qualche giorno, il bacino del Mediterraneo, a in particolare il centro-sud, da nuove perturbazioni accompagnata da aria decisamente più mite. Non sarà così fortunato il nord dove, proprio per il 25, è attesa una nuova perturbazione.

Per la Puglia, e in particolare sul barese, saranno quindi due giorni dominati dal sole, con passaggi nuvolosi innocui e col maestrale in definitiva attenuazione. La vera novità saranno le temperature in sensibile aumento, specie nei valori massimi, con punte fino a 22-23 gradi. Le minime, invece, pur in aumento risulteranno ancora piuttosto basse con clima fresco di notte.

La parentesi primaverile, però, non sembra poter avere lunga durata. Quella stessa perturbazione che arriverà al nord, infatti, sembra destinata a interessare, anche se in maniera modesta, anche il sud nella seconda parte della settimana.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here