Oggi è venerdì 17, una data che per alcuni passa inosservata, per altri, invece, rappresenta un giorno da segnare in rosso (anzi in nero) sul calendario. Anche a Barivecchia ci si divide fra chi non crede alla malasorte e chi, invece, non rinuncia a qualche rito scaramantico pur di non andare incontro a una giornata sfortunata.

Stampa Articolo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO